20190904_084918.jpg
  • 04 Ottobre 2019
  • Tribano
A Ottobre  è prevista nel Comune di Tribano l’attivazione, per la prima volta a livello comunale, di  un Servizio Civile Volontario Comunale dal titolo “Gioventù Attiva” che  ha come obiettivo il coinvolgimento dei  giovani nell’ambito delle attività comunali per farli sentire parte attiva all’interno del loro territorio. Tra i candidati saranno selezionati 10 partecipanti che presteranno la loro opera volontaria in due gruppi da cinque su due semestri.
Sottolinea il Sindaco Massimo Cavazzana " Mai come oggi si ha la necessità di far sentire i ragazzi parte della comunità in cui risiedono  contribuendo alla loro formazione civica, sociale, culturale e professionale mediante attività svolte all’interno del proprio Comune. E attraverso questo progetto continua "I giovani, possono mettere  a disposizione le proprie capacità, idee ed attitudini, prestando la loro opera   in attività, culturali e sociali , di promozione dello Sport e in attività che hanno come obiettivo la promozione e la diffusione delle iniziative attivate dal Comune per la  popolazione." Alberto Bicciato ,Consigliere delegato al sociale,  sottolinea che "Il Servizio sarà svolto da giovani residenti nel Comune di Tribano con età compresa tra i 18 e i 36 anni, avrà una  durata di 6 mesi per un totale di 25 ore settimanali.  I partecipanti  riceveranno, per l’attività prestata, una Borsa di Studio di € 350,00 mensili e sarà inoltre attivata tramite INAIL una copertura assicurativa contro gli infortuni sul lavoro." Alberto Bicciato mette in evidenza che "L’iniziativa  è completamente  finanziata  con i “ Fondi del Sindaco e Assessori” i quali hanno rinunciato completamente alle loro indennità mensili."
Dal primo ottobre il Comune di Tribano avrà a disposizione  cinque  giovani risorse locali  pronte a rafforzare , supportare e condividere le tante iniziative programmate dall' amministrazione comunale  e dalle associazioni locali .
.

Condividi con noi le tue idee

Accetto l'informativa sulla privacy