20190716_182044.jpg
  • 16 Luglio 2019
  • Tribano
GRAZIE A LINO CERBARO PER IL SERVIZIO SVOLTO IN TUTTI QUESTI ANNI.
Tribano – Saluto all’Appuntato Scelto Cerbaro Lino Maria che va in pensione.
Cerimonia di saluto in Comune di Tribano per l’Appuntato Scelto Lino Maria Cerbaro che lascia l’Arma dei Carabinieri per andare in pensione.
Si è svolta oggi presso la sede del Comune di Tribano la cerimonia di saluto per l’Appuntato Scelto Lino Maria Cerbaro che da pochi giorni ha lasciato la Stazione dei Carabinieri di Tribano per andare in pensione.
A salutare l’Appuntato Scelto per il servizio svolto negli ultimi 31 anni ininterrotti, il Sindaco Massimo Cavazzana, il Luogotenente Venero Salvatore Giuffrida, il Tenente Luigi Troiano, l’Amministrazione Comunale e i dipendenti del Comune.
Il Sindaco ha detto di lui: “Ricorderemo sicuramente oltre all’azione diretta sul campo, la straordinaria gentilezza, il garbo e la passione che ha posto nel suo lavoro di tutti i giorni.
Nella sua lunga attività di controllo e sicurezza ha saputo muoversi con equilibrio e buon senso del padre di famiglia, avendo sempre chiari i confini del suo agire.
Di fronte a situazioni delicate e particolarmente sensibili si è sempre fatto parte attiva per cercare le soluzioni più semplici. Questo ha reso la sua figura schiva molto popolare e stimata sia a Tribano che nei paesi limitrofi.
Nato a Schio (VI) il 9 Dicembre 1964 il ventitreenne Carabiniere Semplice Lino Maria Cerbaro arrivava in data 26.05.1988 alla Stazione dei Carabinieri di Tribano dopo una precedente esperienza presso la Stazione dei Carabinieri di Boara Pisani. Il 21.06.2019 gli veniva riconosciuto il grado apicale di carriera di Appuntato Scelto Q.S.
I colleghi della Stazione dei Carabinieri di Tribano ringraziano il collega per la cordialità e l’esperienza che ha saputo trasmettere a tutti.
Gli augurano di vivere in serenità la meritata pensione insieme ai nipoti e alla compagna.

Condividi con noi le tue idee

Accetto l'informativa sulla privacy

Ultimi Articoli

SANREMO 2020
03 Febbraio 2020 Nazionale
NON LASCIAMO MORIRE I NOSTRI NEGOZI
18 Gennaio 2020 Territorio